Booking Sharing

Unigum nel 2016 ha deciso di attivare un accordo con la Libreria Salvemini, storica libreria del centro di Firenze, per dare vita al Progetto Book Sharing rivolto a tutti i dipendenti e collaboratori di Unigum.

Il progetto prevede la creazione di una libreria aziendale, allestita negli spazi comuni, da cui tutti potranno attingere e che tutti avranno la possibilità di contribuire a creare. Elemento fondamentale del progetto è infatti la partecipazione proattiva di tutti i dipendenti e collaborator, sia nella fase di “popolamento” che nella vita vera e propria della libreria.

Tutti sono inoltre invitati a recarsi presso la Libreria Salvemini a scegliere personalmente un titolo da affidare agli scaffali, che Unigum si impegna ad acquistare in virtù dell’accordo attivato.

Agli utenti è poi affidato il compito di mantenere attivo l’interesse per i titoli scelti, attraverso la redazione di schede di emozioni” per trasmettere il gradimento e le sensazioni che il libro ha evocato in loro.

L’accordo con la Libreria Salvemini apre un ventaglio infinito di possibilità e di collaborazioni: seminari, incontri, trattamenti fisio-kinetici, corsi, visite guidate.

E non solo… per tutti i dipendenti e i collaboratori è stata realizzata una speciale carta fedeltà con condizioni di acquisto agevolate da utilizzare per gli acquisti personali.

La libreria, oggetto unico nel suo genere, è stata creata da Ledo Fabbri sull’idea e sul progetto del sodalizio artistico “Il Sogno Sulla Tela”